La mosca tagliato 1024.jpg

Il mondo presto conoscerà una nuova era

FIORE1_0.jpg

Intervista a Roberto Fiore Segretario di Forza Nuova

07/05/2012

Di Stefano Pantini

 

 

1) Dove ci portano queste scelte del governo Monti?

1) le scelte di Monti ci portano nel migliore dei casi verso il declino,

nel peggior caso verso una rapida disintegrazione.

Auriti disse,al tempo, che l'obiettivo dei grandi trust finanziari era di ridurre

l' Europa come il terzo  mondo.

Un ministro del Burkina  Faso dopo aver appreso dal FMI le intenzioni
di "ristrutturazione" dell' economia chiese "non capisco,

in questo modo la ripresa e`impossibile.

Il vostro obiettivo non e`curare il paziente ma ucciderlo".
Penso che Monti sia uno di quei "dottori della morte"

che vuole staccare la spina all' Italia, e non curarla.


2) Come si possono risolvere i problemi economici Italiani senza dover pesare troppo sulle famiglie?

3) E’ possibile uscire dall’Euro zona?

2) 3) Certamente. La soluzione della moneta di popolo darebbe

in tempi rapidissimi una liquidità  enorme ed una stabilita 

sociale costante e continua.

Le famiglie potrebbero tornare a fare figli e a comprare

la casa in tempi rapidi.

Uscire da un' economia di debito ed entrare in un' economia
di credito e`il primo atto per costruire uno Stato Nuovo.

4) Le banche non danno più credito alle piccole e medie imprese, in difficoltà per la crisi e sono costrette a chiudere, non c’è modo d’invertire questa realtà?

4) le imprese italiane sono le migliori al mondo,

 ma non hanno più` aria per  respirare.

La tassazione, gli studi di settore, il costo assurdo del lavoro
e poi la mancanza assoluta di linee di credito hanno distrutto

un patrimonio enorme.

Va diminuita drasticamente la tassazione,

aboliti gli studi di settore, va incentivata l' assunzione di lavoro

e va "imposto" alle banche il credito a bassi tassi di interesse;

d'altronde le banche hanno una ragione sociale per la loro esistenza e a quella devono attenersi.

5) Il Popolo e stufo e non crede più nella politica e nelle istituzioni, come si può riportarlo ad una coscienza Nazionalista e ad un ritorno a votare?

5) Gli Italiani sono animali politici e pertanto

appena individueranno una nuova speranza,

come sta già accadendo in molte aree con Forza Nuova,

si schiereranno nuovamente ed alzeranno di nuovo una bandiera


6) Come far nascere una politica nuova, pulita, che si interessi  effettivamente del Popolo e che lo riporti ad avere la Sovranità del paese?

7) Con questa legge elettorale in vigore, se andiamo alle elezioni, quale panorama politico ci sarà?

8) Quale legge elettorale è secondo lei la più giusta per poter dare al popolo la reale scelta dei

candidati a governare?

6) 7) 8) l' italiano oggi sente la necessita  di una nuova classe politica;
ovviamente Grillo non e`la soluzione e lo sa anche lui.

Abbiamo bisogno di un nuovo peronismo di una nuova idea

che abbia come elemento centrale il ripristino della dignità popolare.

Non penso che sia un problema di sistema elettorale ,

anche se va detto che quello vigente e' fra i più astrusi

ed anti democratici che si possano concepire.
Il problema e` di una nuova classe politica

ed di un nuovo processo di liberazione da banche e poteri forti.

Il fenomeno dei Forconi in questo senso e`stato esemplare

 

9) Banche, l’economia mondiale e nelle loro mani, come si può riacquistare la piena sovranità

economica e monetaria?

9) i popoli nel mondo stanno iniziando a liberarsi.

L ' Argentina , l' Ecuador, l' Islanda, l' Ungheria , ma anche

altri nazioni stanno alzando la bandiera della autodeterminazione economica

e della supremazia della politica sull' economia.

Il mondo presto conoscerà una nuova era.

La morte del capitalismo e' l' inizio di quello che Chesterton

avrebbe definito "distributismo",

 cioè  appunto la distribuzione delle risorse e della proprietà

nel modo più esteso e giusto possibile.

Grazie