La mosca tagliato 1024.jpg

24 Gennaio 2013  

 

movimento patria nostra.jpg

 

Anche esponenti del Movimento Patria Nostra

candidati nelle liste di Forza Nuova

 

 

Alle prossime elezioni del 24 e 25 febbraio

alla camera e al senato, nelle liste di Forza Nuova,

saranno presenti i esponenti del Movimento Patria Nostra.

In Lombardia MPN Sarà rappresentata dal Coordinatore del Nord Italia Giuseppe Cannarozzi,

in Emila Romagna alla Camera il Coordinatore Regionale MPN Emila Romagna,

in Toscana al Senato con Angelo Mortati Coordinatore Regionale MPN Toscana,

in Abruzzo al Senato con Aurelia Tursini Coordinatrice Azione Donna (Coordinamento Femminile MPN) 

della Provincia di Pescara,

in Puglia con Mauro Corsano coordinatore Provinciale di Lecce e Maria Grazia De Giosa al Senato 

e alla Camera,

sempre in Puglia alla Camera candidato anche il coordinatore di Taranto Giacinto Mangialardi.

Il Presidente Angelo Mortati e il Segretario Politico Arenare Valerio

sono rispettivamente candidati al Senato e alla camera nel Lazio.

"In un momento così incerto per il nostro paese, ha dichiarato il Segretario Nazionale MPN Valerio Arenare,

siamo tutti chiamati a dare il nostro contributo per tentare di fermare

questa classe politica Italiana formata da incompetenti, banchieri, massoni, collusi, voltabandiera,

senza escludere gli imbarazzanti comici urlatori senza programmi e senza progetti.

Questa classe politica ha letteralmente massacrato il nostro paese fregandosene 

dei problemi reali del popolo.

I nostri programmi, le nostre idee, i nostri progetti sono semplici e realizzabili,

ma la cosa più importante mettono in primo piano la cosa che più abbiamo a cuore...

il nostro amato paese e il popolo Italiano. 

Abbiamo deciso di continuare il nostro percorso con Forza Nuova e Nazional Popolari perché,

seppur movimenti con differenza tra loro, abbiamo un fine comune e condividiamo 

molti punti del programma,

così come abbiamo condiviso in passato iniziative sociali e politiche.

Saremo presenti nelle liste per dare un segnale importante,

ovvero che vogliamo metterci la faccia in questa battaglia e non solo le chiacchiere.

Vogliamo far sentire le nostre voci di persone del popolo che lottano per il popolo.

Non siamo politici, ma siamo persone comuni, pensionati, operai, disoccupati, casalinghe, piccoli imprenditori,

impiegati, persone del popolo che vivono ogni giorno le difficoltà quotidiane

che ci si presentano in questo periodo così buoio per il nostro paese, abbiamo deciso di non subire,

di non stare zitti e di voler tentare, per noi, per i nostri figli, di cambiare l'andamento delle cose.

Ogni uomo e donna che ha a cuore le sorti del nostro paese oggi è chiamato

a dare una mano reale a chi vuole far rivivere la Grande Italia.

Il 24 e 25 Febbraio MPN ci sarà al fianco di FN e farà di tutto perchè il nostro sogno si realizzi,

perchè noi amiamo realmente l'Italia"

 

 

 

 

Ufficio Stampa MPN