La mosca tagliato 1024.jpg

16 APRILE 2014 

FORZA NUOVA BLOCCA LA PRESENTAZIONE

DELLE LISTE PER LE EUROPEE

CAUSA

‘GRAVI ATTI INTIMIDATORI E REPRESSIVI’

fn.gif

II segretario nazionale di FN, Roberto Fiore, ha deciso a seguito di gravissimi episodi avvenuti      

su tutto il territorio nazionale, di sospendere l’imminente presentazione di liste                                   

e firme per le elezioni Europee: forze dell’ordine che entrano la sera nelle case di simpatizzanti 

per chiedere se effettivamente hanno apposto una firma in supporto alla candidatura di Forza Nuova ( Treviso), 

arresti di militanti dopo che si erano recati a prelevare certificati elettorali dai comuni e poi rilasciati senza nessuna accusa, 

non appena la presentazione della lista si rilevava tecnicamente impossibile ( Centro Italia – Perugia) , 

blocchi pretestuosi di documentazione essenziale per la presentazione delle liste (Liguria, Marche e tutta Italia),

segnalazioni e minacce di denunce ovunque apparisse il nome di Forza Nuova (praticamente in tutte le regioni), 

militanti fermi in diverse questure (Toscana Veneto) a rispondere di reati “ancora non commessi”.

La segreteria nazionale denuncia:

1. L’assurdità di una legge che pretende la raccolta di oltre 3000 firme in regioni piccolissime come Molise o Valle d’Aosta: 

legge truffa volta a tutelare i partiti già presenti in Parlamento (che non devono presentare nemmeno una firma)e stroncare le formazioni anti sistema;

2. Le gravi minacce, gli arresti illegittimi e il clima di intimidazione verso tutti coloro che hanno con grande generosità raccolto firme e consensi per Forza Nuova .

Per queste elezioni il Sistema si è ben preparato organizzando non solamente una vuota e vacua, ma pressante campagna pro Renzi

ma anche organizzando per coloro che non ce la fanno a votare Pd o Fi, un’ “incredibile” parterre di partiti improvvisamente scopertisi anti euro e anti Bruxelles. 

Quindi c’è oggi l’opzione di votare un M5S forgiato ed incoraggiato dall’ambasciata americana ( favorevole comunque a diritti gay e immigrazione) ,

oppure una Lega che ha costantemente votato per porcherie come il trattato di Lisbona, 

l’Euro o il Fiscal Compact e che oggi si trova a sostenere una battaglia per il gender ( vedi foto di Salvini e lo sponsor trans per i referendum) 

od infine Fratelli di Italia filo europeista e antiLePenista fino pochi mesi fa, erede di un partito corresponsabile di anni di corruzione e politica antinazionale.

La tutela di una militanza coraggiosa ed onesta è per la segreteria di questo movimento priorità assoluta e pertanto si chiede 

a tutte le federazioni forzanoviste di bloccare la procedura di presentazione delle liste per le elezioni europee. 

Si sappia comunque che in queste settimane sono state raccolte effettivamente 160 mila firme e a testimoniarlo sono le centinaia di militanti 

che hanno vissuto visceralmente quest’ avventura.

Forza Nuova infine ritiene che queste elezioni siano ridotte ad essere l’ennesimo Truman Show 

che il Sistema mette in piedi nonostante la sua totale illegittimità per poi raccontarci di una pericolosa ventata demagogica anti europea in mano a forze 

comunque asservite a quelle lobby che dicono di voler combattere.

Forza Nuova non è mai stato un partito elettoralista; la sua forza è nei suoi quadri politici, nei suoi militanti, 

nelle azioni sociali e politiche che lo rendono oggi,comunque, piaccia o no l’ Ultima Speranza per l’ Italia.

 

fiore 2 2014.jpg