la mosca bianca

22/05/2016

dal Web

Nessuno tocchi il mio popolo!

nessuno tocchi il mio popolo

Iorio candidato Sindaco Roma

5 Giugno 2016

"Roma è morta, uccisa dai partiti e dai salotti del potere"

Noi crediamo nella Resurrezione ed io mi candido per rinnovare la speranza di una nuova vita della città.

iorio sindaco bendato

Così, “bendato” in segno di protesta,

 «La mancanza di efficaci politiche sociali sta portando all'annientamento

una classe media sempre più povera e priva di prospettive future»

Il nostro motto di «Non vogliamo vedere la morte di Roma».

iorio sindaco


"Le amministrazioni che si sono avvicendate negli ultimi decenni al Campidoglio

hanno segnato il punto più basso della crisi morale della politica, fatta di malaffare e corruzione,

in una città che muore tra immondizia e topi.

Roma è una città in mano ai palazzinari che sognano nuovi stadi, pronti a lucrare sulle Olimpiadi,

ma incapaci di prendersi cura e valorizzare il patrimonio pubblico già esistente,

come dimostrato dallo stato di degrado in cui versa il Flaminio e dallo scandalo di affittopoli.

La mancanza di efficaci politiche sociali sta portando all'annientamento una classe media sempre più povera e priva di prospettive future.

Tutto questo mentre nel mondo soffiano rinnovati venti di guerra ed un governo incapace, asservito agli interessi stranieri,

da una parte tratta con la Turchia che finanzia il terrorismo islamico,

dall'altra si prepara ad inviare in Libia 5000 uomini a difesa di un'inesistente governo di unità nazionale".

Conclude Iorio: "Roma è morta, uccisa dai partiti e dai salotti del potere, ma noi crediamo nella Resurrezione

ed io mi candido per rinnovare la speranza di una nuova vita della città".


 FERMIAMO L'INVASIONE ALIENA

fermiamo invasione aliena

"Mi sono candidato a sindaco di Roma per fermare l'invasione degli alieni"

 queste le parole di Alfredo Iorio,

candidato del Movimento Sociale e di Forza Nuova.

"Giachetti, Bertolaso, Salvini, Marino e da ultimi Tosi e Razzi sono tutti alieni a Roma,

stranieri in una città di cui non conoscono le reali problematiche,

non avendola mai vissuta se non da ospiti nei quartieri bene.

Anche la Meloni, nonostante le sue origini, sembra scesa dalla Luna,

Un campionario vario di etnie aliene.

Nella storia, Roma ha conosciuto varie invasioni ed è sempre risorta

 anche questa volta, con la nostra candidatura, salveremo la città

da questa nuova genia di conquistatori e razziatori

 iorio sindaco