VOLEVO DIRE…….

CERVETERI 29/09/2007 QUARTO CAMPO D’AZIONE DI FORZA NUOVA

DECENNALE DI FORZA NUOVA

 

Devo dire che è stata un esperienza interessante,

buona organizzazione, intenso il programma, un’atmosfera festosa,

ottimi interventi, ( Giuseppe Ciarrapico, Rutilio Sermonti, Leonid Ivashov dell’accademia Geopolitica di Mosca,

Arianna Di Biagio Associazione genitori di Rignano Flaminio ,e tanti altri…..)

Delegazioni estere del Fronte Nazionale Europeo,…

E tante altre bellissime cose…..

Veramente di gran effetto il comizio di Roberto Fiore, con le linee d’attacco per i prossimi anni,

stare a fianco di chi ha bisogno, Forza Nuova con il Popolo,

con il rinnovato giuramento

A San Michele ai caduti …….

“Sono meschinamente naufragati, nel corso degli anni, i continui tentativi, posti in opera dalle sinistre antagoniste ed istituzionali o da magistrati faziosi, di frenarne l’ascesa e l’organizzazione. Nemmeno il nemico più temibile, l’indifferenza del popolo, è mai riuscita ad intaccare l’incisività di un Movimento da sempre “segno di contraddizione” e, pertanto, impossibile da ignorare. Forza Nuova definì e lanciò, nel settembre 1997, i suoi granitici “8 Punti per la Ricostruzione Nazionale”; sorprendenti, tutt’oggi, per la loro totale e profetica attualità. Su questa pietra i forzanovisti hanno dato vita ad innumerevoli battaglie e, con il proprio sacrificio, hanno difeso la Dignità e l’ Onore d’Italia. Oggi, come quel lontano 29 settembre 1997, Forza Nuova e la sua classe dirigente continuano a prendere ispirazione da quelle forze superiori e da quell’Arcangelo combattente che, solo, può cambiare il corso di battaglie altrimenti disperate. E, come tutte le comunità umane che vivono lottando, non possiamo non ricordare coloro che si sono battuti al nostro fianco e oggi non sono più, fisicamente, con noi. Essi continuano, nelle legioni celesti, la Buona Battaglia. A loro và il nostro tributo, a loro va il nostro rinnovato giuramento. 

    Roberto Fiore”!

 Tutto molto condivisibile come gli 8 punti per la ricostruzione Nazionale,

ma l’unico dubbio è che tutte queste belle proposte non riescano ad arrivare al di fuori del movimento,

non ho visto nessun giornalista che poteva far conoscere l’ideale di Forza Nuova, nel bene e nel male

di parte e contrari, non so se è stata una scelta voluta o no.

la gente ha bisogno di ricominciare a credere in qualcosa, di reale, tangibile,

facciamolo sapere, usciamo dal ghetto,

io da padre di famiglia penso che ci siano molti come me Padri e Madri che vorrebbero avere per i propri figli

un mondo senza droga, usura,aborto, con una Patria forte, una Patria che aiuta le famiglie

e tante altre cose che Forza Nuova fa per se una forza.

Un'altra cosa importante la Destra mi sembra un po’ troppo frammentata non ho visto nessun esponente della Destra Radicale: è possibile creare, come in Europa, un Fronte Nazionale Italiano?

Sono solo dubbi…..

Idee…..

Pensieri……

 

Stefano Pantini

Home Page